MOONCUP IN ITALIA: QUANDO TRE DONNE DIEDERO INIZIO AD UNA RIVOLUZIONE

La Mooncup in Italia è già maggiorenne!
Sono passati 18 anni da quando, dall’iniziativa di tre donne, la coppetta mestruale sbarcò in Italia.

A quei tempi in Italia tamponi e assorbenti erano l’unica soluzione per la gestione del flusso: l’usa e getta non aveva alternative.

La Mooncup si stava diffondendo nel Regno Unito: la prima coppetta mestruale realizzata in silicone medicale (anziché in gomma) e quindi ipoallergenica, iniziava a conquistare cuori e vagine di moltissime donne, entusiaste di poter ridurre drasticamente la produzione di rifiuti legati al ciclo mestruale e di potersi prendere cura della propria salute intima con un prodotto naturale e innovativo.

Le prime Mooncup in Italia

Un po’ per curiosità, un po’ per necessità, ma soprattutto per il desiderio di trovare il modo per dire basta agli assorbenti usa e getta, Sara, Franca e Laura decisero di ordinare la loro prima coppetta mestruale: fu così che arrivarono le prime Mooncup in Italia, pronte a cambiare la vita a milioni di donne.

La soddisfazione di aver trovato un prodotto così semplice, naturale ed economico che portava in sé un potenziale rivoluzionario, alimentò il passaparola tra amiche. Ad ogni altro ordine di Mooncup, corrispondeva una donna stupita e felice di averla incontrata.

L’interesse cresceva: ogni donna che aveva provato Mooncup non poteva evitare di condividere con le proprie amiche la propria geniale e semplice scoperta.

Fu così che in Sara, Franca e Laura si accese il desiderio di essere attrici di un cambiamento necessario: dovevano importare la Mooncup in Italia. Non erano consapevoli che avrebbero scritto un pezzo di storia della salute delle donne in Italia!

La Bottega della Luna: le origini

Nel 2003, dal coraggio di queste tre donne, nacque La Bottega della Luna.
Le prime spedizioni avvenivano da casa. Successivamente affittarono un piccolo ufficio, nel quale impacchettavano personalmente ogni coppetta prima di passare alla posta per effettuare le spedizioni.

Ogni spedizione effettuata era accompagnata dalla sensazione di partecipare ad un piccolo grande cambiamento nelle vita di una donna e a quella di dare un contributo per la lotta all’inquinamento ambientale e alla produzione dei troppi rifiuti con i quali stiamo soffocando il nostro pianeta.

Nascondete le mestruazioni!

Per diffondere la Mooncup in Italia, iniziarono a partecipare alle fiere per incontrare un maggior numero di donne ed avere la possibilità di parlare di eco-mestruazioni. Insieme all’incontro con l’entusiasmo di molte donne, arrivò anche lo scontro con una nuova consapevolezza: sulle mestruazioni pesava un tabù fortissimo. Veniva chiesto di nascondere i cartelli con la scritta “eco-mestruazioni”.

La determinazione non venne mai a mancare: insegne o no, la presenza nelle fiere permetteva di raggiungere molte donne. Tutte stupite, alcune spaventate, altre entusiaste, altre ancora schifate e incredule. La coppetta mestruale colpiva per il suo essere così totalmente fuori dagli schemi a cui si era abituate.

Mooncup: verso le vagine felici!

Parlare di mestruazioni svelò un altro grande tema: molte donne non conoscevano l’anatomia dei propri genitali. Per qualcuna era impossibile che la coppetta potesse essere inserita nella vagina: “Di certo – pensavano – la mia non è così grande”. Qualcun’altra invece si confessava preoccupata di poterla perdere dentro di sé, di non essere in grado di recuperarla. Iniziarono incontri, formali e informali, par parlare tra donne di mestruazioni, corpo, piacere e benessere.

La Bottega della Luna scoprì così la sua nuova missione: incontrare le donne, mettersi in rete, promuovere conoscenza e consapevolezza di sé, rompere i tabù. LAVORARE PER RENDERE LE VAGINE FELICI.

Eco-mestruazioni: l’ambiente ringrazia

Ad oggi siamo in grado di tirare un po’ le somme del lavoro che Bottega della Luna ha portato avanti dal 2003, in particolare per quanto riguarda il contributo alla lotta contro l’inquinamento ambientale.

Dall’inizio di questa avventura abbiamo venduto circa 700.000 coppette, 20.000 assorbenti lavabili e 25.000 assorbenti compostabili Ecoluna: grazie alle vostre scelte abbiamo evitato di immettere nell’ambiente quasi 700 milioni di assorbenti usa e getta!

Un’idea, una visione, un sogno iniziato da tre donne può contenere in sé il seme di un cambiamento rivoluzionario, portato avanti dalle scelte quotidiane di ognuna di voi.

60000724eabe3 bpfull MOONCUP IN ITALIA: QUANDO TRE DONNE DIEDERO INIZIO AD UNA RIVOLUZIONE
Giulia
Infermiera, fitopreparatrice, appassionata di erboristeria e mamma. Da anni mi interesso di tematiche femminili e di sessualità, piacere e benessere. Studio sessuologia clinica e mi sto formando come esperta in educazione sessuale.

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi articoli