I vibratori per il massaggio del corpo

In questo articolo voglio presentarvi due vibratori per il massaggio che hanno le caratteristiche ideali per stimolare tutte le zone del corpo: il Laya II e il Be One.
Abbiamo recentemente parlato di Slow Sex e di quanto sia importante esplorare le sensazioni piacevoli di tutto il corpo, attivando i sensi e “degenitalizzando” la sessualità.

Vivere il piacere coinvolgendo tutto il corpo può aumentare il benessere e il piacere e migliorare la comunicazione e l’intimità tra partner (e con se stesse).
Inoltre è un buon metodo per abbassare i livelli di ansia e ci insegna a fare l’amore al di fuori di un’ottica di performance: l’ideale per affrontare anche tutte quelle situazioni nelle quali la penetrazione risulta difficoltosa o non desiderata.

I VIBRATORI PER IL MASSAGGIO: COSTRUIRE LA PROPRIA MAPPA DEL PIACERE

L’esplorazione di tutto il corpo può essere facilitata dall’uso di oli da massaggio, gel, piume per la stimolazione o vibratori per il massaggio.
Si, ho detto vibratori! Uno dei primi consigli che do alle persone che si rivolgono a me per l’acquisto di un vibratore è quello di sperimentare la vibrazione in tutte le zone del corpo: lobi delle orecchie, collo, nuca. Schiena, glutei, gambe…insomma, ovunque!

Questo perchè è molto facile limitarci alla stimolazione delle zone erogene che conosciamo meglio, scordandoci tutte quelle zone che possono provocarci un piacere inatteso, tutto nostro e assolutamente da non tralasciare!
La nostra “mappa del piacere” inoltre può variare nel corso del tempo: è assolutamente consigliato quindi abbandonarsi al massaggio-stimolazione di tutto il corpo molto spesso! Un appuntamento di piacere e relax, da vivere individualmente o in coppia. Che può essere reso ancora più intenso con l’aiuto di vibratori per il massaggio.

DUE VIBRATORI PER ESPLORARE

Vi presento due vibratori per il massaggio particolarmente adatti per l’esplorazione di tutte le zone del corpo, grazie alla loro forma e funzionalità. Vediamoli nel dettaglio.

IL LAYA II

Laya II di Fun Factory è un vibratore concepito per la stimolazione della zona vulvare. Ha una forma ergonomica che gli permette di restare appoggiato (Lay on) sul monte di Venere e stimolare esternamente la vulva anche durante un rapporto sessuale, incastrandosi perfettamente tra due corpi.

La sua forma originale però lo rende particolarmente versatile e adatto alla stimolazione di tutto il corpo: la vibrazione infatti può essere localizzata in un punto specifico (appoggiando la punta arrotondata) o in una zona più estesa (sfruttando tutta la lunghezza del Laya).

Un altro vantaggio dato dalla sua forma (che viene particolarmente apprezzato) è il fatto che non viene identificato facilmente come un vibratore, caratteristica che fa sentire molte donne più propense ad utilizzarlo e soprattutto a metterlo in valigia! (puoi osare di regalarlo anche alla tua amica più conservatrice!)

Ma vediamo le funzionalità: si possono sperimentare 4 intensità e 6 ritmi di vibrazione, con la possibilità di memorizzare la tua impostazione preferita. Ma il mio consiglio resta sempre quello di sperimentare il più possibile: in ogni zona prova tutte le intensità e i ritmi, non dare nulla per scontato!

È un dispositivo ricaricabile, quindi a ridotto impatto ambientale rispetto a quelli a batteria monouso e gode della potenza e della qualità dei motori ideati e realizzati dalla Fun Factory. Con 4-6 ore di ricarica puoi godere di un’autonomia fino ai 120 minuti (o di meno, se ti dedichi all’uso con le impostazioni più potenti!).

È rivestito in puro silicone medicale, quindi non poroso, facilmente lavabile e totalmente impermeabile: si presta anche alle esplorazioni acquatiche in doccia, vasca, piscina o ovunque tu voglia!

IL BE ONE

Il BE ONE è una splendida invenzione di Fun Factory. Un gioco dotato di due piccoli ma potenti motori, capace di trasformare ogni tua carezza in un tocco vibrante. La sua forma lo rende perfettamente adattabile alla tua mano: praticamente un sesto dito dal quale si generano vibrazioni che si trasmettono al palmo e a tutta la lunghezza delle dita.

Nessun toy può avere la pretesa di imitare il calore, la precisione, la delicatezza di una carezza: in questo caso è possibile, perché è la tua mano a diventare vibrante. Riesci ad immaginare in quanti modi potrai usarlo?

Oltre alle 4 intensità di vibrazione, c’è la modalità “flirt”: questa impostazione cambia in modi sottili e inaspettati: se vorrai potrai rendere più divertente ed eccitante l’intensità della tua carezza, trasformando l’esplorazione del corpo in un gioco di stimolazione dal piacere imprevedibile.

Anche il BE ONE è ricaricabile, piccolo, leggero e facilmente trasportabile e impermeabile, per lasciarti sperimentare le tue carezze vibranti anche sotto l’acqua.

60000724eabe3 bpfull I vibratori per il massaggio del corpo
Giulia
Infermiera, fitopreparatrice, appassionata di erboristeria e mamma. Da anni mi interesso di tematiche femminili e di sessualità, piacere e benessere. Studio sessuologia clinica e mi sto formando come esperta in educazione sessuale.

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi articoli